Quando la cronaca dei fatti è attualità e futuro.Intervento sul legittimo impedimento.

Gennaio 28, 2013 in Appunti

La legge di cui parlo,  è stata approvata in 21 giorni.  Caso unico nella storia del Parlamento. Chi riuscì a far questo,  oggi parla di  “popolo” e di diritti. E’ gente in malafede.

Riproduco il mio intervento in aula, tra le grida di PDL e Lega. Quando Fini e Casini (compagni di Monti e oggi,  per la campagna elettorale, paladini  della legge) si schierarono con Berlusconi. Cambia lo specifico contesto ma l’attualità rimane. Ci vuole la rottura con la politica dei compromessi e degli inciuci. Serve una rottura con le politiche di asservimento alla finanza e di interesse per le banche. Serve una rivolta civila delle coscienze. Si può. Con uno strumento semplice:  la matita nella cabina elettorale.

Sotto il link dell’intervento. Grazie della pazienza.

legittimo impedimento fuori i barbari e i ladri di civiltà