Prescrizione accorciata, basta con i regali a Silvio

Ottobre 10, 2011 in Appunti

 

Silvio BerlusconiDomani in Commissione Giustizia Senato comincia la due giorni sulla prescrizione accorciata per Silvio.
La norma è sbagliata.
Si assume che per i non recidivi, la prescrizione deve essere più breve, in quanto si tratterebbe di incensurati. Senonché la recidiva è, per il nostro codice, una aggravante facoltativa. Il che significa che può esserci un pluricondannato a cui non sia stata mai contestata l’aggravante della recidiva. Perché un pluricondannato dovrebbe essere premiato visto che non è un incensurato? Solo Paniz poteva sostenere una tesi del genere. Ignoranza o malafede?
Ho presentato un emendamento prevedendo che il regalo non si applichi a chi è stato condannato e poi prescritto, grazie alle attenuanti (Silvio 4 volte). Infatti Silvio sarebbe in galera se non avesse avuto, dopo le condanne, la prescrizione, grazie alle attenuanti che si concedono al condannato.

Foto: Hytok