Li Gotti: Parlamento ridotto a ufficio legale del premier

19 settembre 2011 in Sala stampa

[wdgpo_plusone]

 

(ASCA) – Roma, 19 set – ”Ormai il parlamento è ridotto a succursale di un ufficio legale del premier”.

Lo dice il senatore Luigi Li Gotti, capogruppo IdV in commissione Giustizia.

”La difesa di Berlusconi non vuole che il suo cliente deponga come teste a Napoli e subito scatta il soccorso rosso del capogruppo Cicchitto che annuncia “l’aiutino” del Parlamento, proclamando che il voto sarà contro l’accompagnamento coatto – continua -. Cosa dirà il Pdl? Che c’è il fumus persecutionis anche per il testimone Berlusconi?
Arrivati a questo punto – conclude – il decadimento della politica nel servilismo a tappeto e’ inarrestabile”.